Alimentazione naturale a Km0: i prossimi incontri.

Ha destato vivo interesse l’incontro, organizzato il 21 Marzo a Scandiano dall’associazione “Scandiano città in transizione” dal tema Alimentazione naturale a Km0.

A rispondere alle tante domande del pubblico, erano invitate quattro piccole realtà agricole locali fornitrici dell’omonimo G.A.S. dell’associazione, che coltivano e producono in modalità biologica:

Anna Brevini che produce marmellate e confetture a Pratissolo di Scandiano; Marco Crotti di Roncadella, allevatore di bestiame e fornitore del GAS con il suo vino biologico; Tobia Zagnoli di Gova di Villaminozzo che alleva pecore e fornisce il gruppo con carne, ricotta e yogurt; Claudia Bucci di Vigolo di Castelnuovo Ne’ Monti che coltiva il grano nelle varietà tipiche montanare e ne ricava un’ottima farina sia bianca che integrale.

Sarà stata la carne di cavallo spacciata per manzo che ha recentemente occupato la cronaca a destare preoccupazione, piuttosto che gli ormoni contenuti illegalmente negli alimenti come sollevato da una domanda del pubblico, di fatto i quattro ospiti chiamati dall’associazione a tenere la serata hanno esaurientemente fornito al pubblico presente gli strumenti necessari per orientarsi con sicurezza verso i prodotti buoni, genuini e sicuri.

Tutte queste quattro giovani realtà agricole hanno sottolineato come sia la Terra il bene più prezioso che abbiamo e come da essa, da come viene trattata, dipenda il benessere delle coltivazioni, degli animali e a seguire il nostro e la bontà della nostra tavola.

Un messaggio forte e diretto, lanciato da chi crede nel proprio lavoro, convinto di essere, oltre a un bene economico per la comunità che lo circonda, anche un presidio culturale di salvaguardia delle tradizioni e del territorio.

Alla fine della serata i presenti hanno potuto apprezzare il frutto di tanta fatica nel buffet allestito con i prodotti portati dai produttori e con il pane di pasta madre fatto dai rappresentanti dell’associazione scandianese.

L’appuntamento era il secondo di una serie di 4 iniziative organizzate con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Scandiano. I prossimi appuntamenti sono il 18 aprile sull’auto-produzione di cosmetici e detersivi e il  23 maggio su “Scambio baratto e condivisione”
sempre alle ore 21 in via Fogliani,  palazzina Lodesani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *