Il riscaldamento globale: Aprile 2010

Questa settimana la  NASA e la NOAA National Climatic Data Center segnalano che nonostante le forti nevicati di quest9 inverno, il 2010 è fino ad ora l’ anno più caldo registrato nel mondo negli ultimi 131 anni (cioè da quando si registrano le temperature).

in particolare la NOAA scrive:
l’ insieme delle temperature di terra e oceano è stata la più alta mai registrata sia di Aprile che del periodo Gennaio-Aprile. La media della temperatura oceanica è stata la più alta mai registrata in Aprile, e quella della terra emersa la terza più alta. L’ analisi mensile del National Climatic Data Center NOAA, che è basata su registrazione fatte a partire dal 1880, è parte dei servizi che la NOAA fornisce al governo degli USA, in modo che possa prendere decisioni consapevoli.

Temperature mondiali – Aprile 2010

Temperature Anomalies April 2010.

High resolution (Credit: NOAA)

  • La media della temperatura di terra e oceano è stata tra Gennaio e Aprile di 13.3°C, 0,69°C sopra la media del ventesimo secolo.
  • il riscaldamento della superficie oceanica è stato più pronunciato nella fasia equatoriali dei maggiori oceani specialmente l’ atlantico. La media è stata di 0,57°C sopra la media.
  • La temperatura della superficie terrestre mondiale è stata di 1.29°C sopra la media. Più caldo della media ha fatto in Canada, Alaska,Stati Uniti orientali,Australia,Asia meridionale,Africa del nord e Russia. più freddo in Mongolia,Argentina, Stati Uniti occidentali e Cina.

High resolution (Credit: NOAA)

  • I ghiacci Artici, sono sotto il normale per l’ undicesimo Aprile consecutivo, estendendosi per circa 5.7 milioni di Km2. il 2% sotto la media 1979-2000 ma comunque la più grande estensione dal 2001. Quelli Antartici appena lo 0.3% sotto la media.
  • Le nevi perenni, secondo i dati ricevuti dai satelliti sono sotto la media 1967-2010 per il settimo Aprile consecutivo, nell’ emisfero Nord. In particolare in Nord America Aprile ha registrato il livello più basso MAI registrato.
  • secondo l’Australia’s Bureau of Meteorology, Victoria and Tasmania hanno avuto il loro anno più caldo da quando le rilevazioni nazionali hanno avuto inizio.
  • Per il Beijing Climate Center, la Cina ha avuto il più freddo Aprile dal 1961 e il più piovoso dal 1974. Contemporaneamente la Germania ha avuto il suo secondo Aprile più secco dal 1901.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *