Gruppo Baratto-Banca del Tempo e dello Scambio

Il gruppo Baratto – Banca del Tempo e dello Scambio nasce dopo un percorso di approfondimento e conoscenza di altre analoghe esperienze, ed esordisce nel settembre 2013 con la Festa dello Scambio a Palazzina Lodesani.
Si occupa di promuovere il riuso di oggetti non utilizzati allo scopo di educare a una cultura del riciclo e contenere la produzione di rifiuti, ma anche di creare occasioni di socializzazione e condivisione.
Per questo motivo il baratto riguarda non solo cose ma anche competenze e saperi che ognuno può offrire.
In collaborazione con il cinema teatro Boiardo organizza la distribuzione di locandine della stagione teatrale e cinematografica in cambio di ingressi gratuiti o dell’utilizzo della saletta sopra il cinema in cui ha organizzato diversi “sabati del baratto”.
Ha organizzato baratto di libri, piante e semi presso il giardino didattico nell’ambito del progetto di Scandiano Semina.
scambio semi

Scambio piante e semi durante ‘Rose in Festa’

Gli strumenti utilizzati per la gestione dei baratti sono gli swap party ospitati a rotazione nelle case delle “barters” e il sito www.coseinutili.it dove è stato creato il gruppo “Banca del tempo e dello scambio di Scandiano in Transizione”.
Strada facendo, il gruppo si è relazionato con altri gruppi di baratto operanti sul territorio (Toano, Modena, Formigine, Sassuolo) e con singole persone “barters” e insieme a questi ha dato vita a un gruppo pririvato su fb, “Dire Fare Scambiare”, che gestisce i baratti su scala locale, promuove swap party più allargati (vedi video) e altre iniziative come serate a tema in cui scambiare competenze e saperi  (vedi programma) (terza serata)

Per richiedere di entrare nel gruppo fb Dire Fare Scambiare, scrivere a valdarina@libero.it oppure orianna.gazzotti@gmail.com.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0ftsVZ

Please type the text above: